Corrispondenza prigionieri di guerra

Acquaviva delle Fonti – Magarielli Giov. Battista Internato in Inghilterra

MAGARIELLI  GIOV. BATTISTA   di  Acquaviva delle Fonti

Presentatosi al Distretto Militare il 3 febbraio 1940 per chiamata alle armi, inquadrato  nel 21° Centro Automobilistico ed inviato al 9° Centro Automobilistico in Bari per la vestizione, Il 9\2\40 partì per l’Africa Settentrionale imbarcatosi a Bari  e sbarcando a  Bengasi  raggiungendo il Reparto di assegnazione.

Il 21\1\41 catturato prigioniero a Tobruk e internato al Campo di Concentrameto di El Kassassin (Egitto), il 23\11\41 fu trasferito al Campo n° 310 in Suez.

Il 22\12\41 venne trasferito in Sud Africa.

Scheda di cattura, al retro internamento e trasferimenti

Cartolina Postale di c. 15 “Imperiale”, manoscritta il 5\2\41, inusuale per corrispondenza per Prigionieri di Guerra, dislocato a El Kassassin (Egitto), per Acuaviva delle Fonti, censura inglese, timbro della Commissione Provinciale di Censura Roma –164-, , timbro di arrivo 11\5\41 (oltre 3 mesi)

Cari genitori non allarmatevi che mi trovo prigioniero e godo di ottima salute assieme con altri otto paesani. Saluti e baci a tutti di famiglia mentre mi firmo caramente vostro figlio G. Battista Magarielli

Fronte-retro di Biglietto Postale  per Prigionieri di Guerra, al verso timbro della censura inglese,  al retro  manoscritta il 24\6\45, matricola matricola n° 822159, Campo n° 77 dislocato a Ladybank in Scozia, per Acquaviva delle Fonti, timbro di arrivo 30\7\45.

Rimpatriò sbarcando a Napoli il 22\3\46 e dopo licenza di rimpatrio venne collocato in congedo il 24\5\46.

Conferitagli la Croce al Merito di guerra il 22\12\1958

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi