Corrispondenza prigionieri di guerra

Adelfia (Bari) Sciarra Pasquale Internato in USA

SCIARRA  PASQUALE    di    Adelfia

Si presentò il 9 marzo 1940 al Distretto Militare per chiamata alle armi, inquadrato nel 35° Reggimento Artiglieria, Il 18\3\40 su giudizio del Direttore dell’Ospedale Militare di Firenze venne assegnato ai servizi sedentari. Il 9\6\41 fu aggregato al 7° Reggimento Artiglieria Divisione “Cremona” per frequentare il corso di Marconista-Radiotelegrafista, il 10\11\41 rientrò al Corpo. L’11\1\42 venne ammesso alla ferma di anni due nella Scuola di Tiro di Artiglieria in Nettunia in qualità di allievo specializzato Radio Marconista. L’11\6\42 venne trasferito al 133° Reggimento Artiglieria Corazzato per il 559° Gruppo. L’1\2\43 trasferito al 131° Reggimento Artiglieria Divisione “Centauro”.

L’1\4\43 partìper via aerea da Castelvetrano sbarcando a Tunisi.

Il 12\5\43 catturato prigioniero in Tunisia da truppe americane. Nell’agodto 1943 fu trasferito in U.S.A. al Campo Atterbuy in Indiana, il 5\6\44 al Campo Pine nello Stato Wyoming, il 26\7\44 a Shanks nel N.Y..

Rimpatriò il 21\1\46 sbarcando a Napoli presentandosi al Centro Alloggio di Afragola, venne inviato in licenza di rimpatrio, collocato in congedo il 21\3\46.

Scheda fotografica, al retro trasferimenti e vaccinazioni

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi