Alpini

Alberobello (BA) I Caduti della Grande Guerra nel 1915 Vitoronzo Pastore

ONORI

AI CADUTI E DISPERSI DEL COMUNE DI ALBEROBELLO DURANTE LA GRANDE GUERRA

1915


3

 MICHELE PERRINI  di Giovanni Battista, soldato del 37° Reggimento Fanteria, nato il 20 luglio 1893 ad Alberobello, disperso l’8 luglio 1915 in Libia.

ALFREDO  MARTELLOTTA di Pietro, carabiniere della Legione CC. RR. di Padova, nato il 2 marzo 1893 ad Alberobello, D. M. di Barletta, morto il 20 luglio 1915 nell’11^ Sezione di Sanità per ferite riportate in combattimento.

SEBASTIANO LANEVE di Giuseppe Domenico, soldato del 9° Reggimento Fanteria, nato il 18 gennaio 1883 ad Alberobello, morto il 22 luglio 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

GIUSEPPE CANTORO   di Leonardantonio, soldato del 140° Reggimento Fanteria, nato l’8 luglio 1889 a Locorotondo, Distretto Militare di Bari,  disperso il 26 luglio 1915 sul monte San Michele in combattimento.

 VITO BUFANO di Giovanni, soldato del 139° Reggimento Fanteria, nato il 7 gennaio 1889 ad Alberobello, Distretto Militare di Barletta, morto il 25 luglio 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

TOMMASO BINI di Pietro, soldato del 139° Reggimento Fanteria, nato il 28 giugno 1890 ad Alberobello, Distretto Militare di Barletta, disperso il 26 luglio 1915 sul monte San Michele in combattimento.

LEONARDANTONIO PALMISANO  di Antonio, soldato del 5° Reggimento Bersaglieri, nato il 9 febbraio 1893 ad Alberobello, morto il 22 agosto 1915 nel settore di Tolnino per ferite riportate in combattimento.

LUIGI PUGLIESE  di Nicola, soldato del 9° Reggimento Fanteria, nato il 18 febbrai 1890 ad Alberobello, morto il 24 settembre 1915 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

ANTONIO LONGO di Vitonofrio, soldato del 13° Reggimento Fanteria, nato il 15 ottobre 1895 ad Alberobello, morto il 9 ottobre 1915 nella 14^ Sezione di Sanità per ferite riportate in combattimento.

VITO LIUZZI di Vito, soldato del 139° Reggimento Fanteria, nato il 10 novembre 1888 ad Alberobello, morto il 13 ottobre 1915 nella 3^ Sezione di Sanità per ferite riportate in combattimento.

SEBASTIANO D’AGOSTINO di Salvatore, soldato del 9° Reggimento Fanteria, nato il 28 dicembre 1888 ad Alberobello, Distretto Militare di Barletta, morto il 24 ottobre 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

GIOVANNI LIUZZI di Angelo, soldato del 9° Reggimento Fanteria, nato il 31 ottobre 1887 ad Alberobello, morto il 24 ottobre 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

SANTE COSIMO PERTA di Pietro, soldato nel 9° reggimento Fanteria, nato il 27 febbraio 1884 ad Alberobello, disperso il 24 ottobre 1915 sul monte San Michele in combattimento.

ORONZO CARDONE di Giovanni, soldato del 132° Reggimento Fanteria, nato il 25 febbraio 1892 a Noci, Distretto Militare di Bari, morto il 1° novembre 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

PIETRO TURRI  di Battista, caporale del 1° Reggimento Bersaglieri, nato il 9 febbraio 1888 ad Alberobello, morto il 4 novembre 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

GIOVANNI  GREGO di Vito, soldato del 112° reggimento Fanteria, nato l’11 novembre 1894 ad Alberobello, morto il 7 novembre 1915 nell’Ospedaletto da Campo n° 98 per ferite riportate in combattimento.

FRANCESCO BARNABA di Giovanni, soldato del 139° Reggimento Fanteria, nato il 20 maggio 1888 ad Alberobello, Distretto Militare di Barletta, morto il 9 novembre 1915 nell’Ospedale da Campo n° 0122 per malattia.

GIOVANNI TURI di Giambattista, sergente del 9° Reggimento Fanteria, nato il 25 aprile 1891 ad Alberobello, morto il 22 novembre 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

GIOVANNI LONGO di Vincenzo, soldato del 67° Reggimento Fanteria, nato il 16 dicembre 1893 ad Alberobello, disperso il 29 novembre 1915 sul monte San Michele in combattimento.

DOMENICO TEDESCHI  di Francesco, caporale del 9° Reggimento Fanteria, nato il 1° maggio 1891 ad Alberobello, morto il 5 dicembre 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

GIUSEPPE GRASSI di Giovanni, soldato del 67° Reggimento Fanteria, nato il 30 maggio 1892 a Monopoli, morto il 21 dicembre 1915 a Battaglia Terme per ferite riportate in combattimento.

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi