Artiglieria

Artiglieria

ARTIGLIERIA

Le importanti riforme dello Stato Maggiore di Vittorio Emanuele II per riconvertire la vecchia Armata Sarda nel primo Esercito Italiano, iniziarono  appena conclusa la 2^ Guerra d’Indipendenza, alla fine del 1859. Con nota n. 76 del 4 maggio 1861, il Ministro Fanti”rende noto a tutte le Autorità, Corpi ed Uffici Militari che d’ora in poi il Regio Esercito dovrà prendere il nome di Esercito Italiano, rimanendo abolita l’antica denominazione d’Armata Sarda.

L’ARTIGLIERIA comprendeva un totale di otto Reggimenti di cui il 1° era di Pontieri e operai, il 2°, 3° e il 4° appartenevano all’Artiglieria “da piazza”, su 12 compagnie ciascuno, il 5°, 6°, 7° e l’8°, erano “da campagna” con 12 batterie ciascuno. Le batterie a cavallo erano parte del 5° Reggimento.

1° Reggimento Artiglieria. Per il Re e per la Patria ovunque e sempre. 1\8\48 Goito. affrancata c. 2 “Aquila Sabauda” inoltrata il 13\4\1905 dall’Ufficio Postale di Torino-Ferrovia, per Varese. Illustrazione di Carlo Agazzi, Edizioni Italo Pacchioni, Milano

 1° Reggimento Artiglieria da Costa. Goito. Illustratore A. Dalbesio. 1905

1° Reggimento Artiglieria. Goito. Illustratore A. Dalbesio (primi ‘900)

1° Reggimento Artiglieria da Montagna. Campagne: Eritrea 1895\96, Libia 1011\12. Affrancata c.5 “Leoni”, inoltrata il 3\3\1914 dall’Ufficio Postale di Mondrone (Torino) per Faenza. illustratore A. Dalbesio

 2° Reggimento Artiglieria Fortezza. Litografia Ditta c: Lanzani, Alessandria.

2° Reggimento Artiglieria da Fortezza. 1° novembre 1902. Affrancata c. 5 “Leoni”, inoltrata il 18\1\1907 dall’Ufficio Postale di Alessandria-Ferrovia, per Napoli. Litografia Doyen di L. Simondetti, Torino.

 2° Reggimento Artiglieria Fortezza. Affrancata c. 2 “Aquila Sabauda”, inoltrata il 19\2\1093 dall’Ufficio Postale di Verona per Treviso

2° reggimento Artiglieria da Campagna.  Effigi di: Capitano Domenico Angherà Amba Alagi, 7 dicembre 1895. Tenente Aurelio Grue Abba Carima, 1° marzo 1896. Tenente Giuseppe Cavallazzi Abba Carima, 1° Marzo 1896. Affrancata c. 2 “Aquila Sabauda”, inoltrata il 31\3\1904 dall’Ufficio Postale di Pesato per Roma. litografia C.  Federici, Pesaro.

2° Reggimento Artiglieria da Costa. Tondo di Reparto. Illustratore F. Del Santo

 2° Reggimento Artiglieria da Campagna. Affrancata c. 2 “Aquila Sabauda”, inoltrata il 21\1\1905 dall’Ufficio Postale di Torino per Parma. Litografia Doyen, Torino

 2° Reggimento Artiglieria Campale Pesante. Litografia Doyen, Torino

Ricordo del 2° Reggimento Artiglieria Pesaro. Disegno C. Farri 1902. Stab. A. Marzi, Roma

3° Reggimento Artiglieria da Costa. affrancata c. 10 “Leoni”, inoltrata il 26\12\1918 dall’Ufficio Postale di Firenze-Ferrovia, per Roma. Illustratore A. Dalbesio. litografia Doyen di L. Simondetti, Torino.

2° Battaglione del 3° Reggimento Artiglieria (1900 circa). Il 26 luglio 1848, la 2^ Batteria da Posizione del Real Corpo d’Artiglieria, ora 2^ Batteria del 3° Reggimento Artiglieria, attaccata dalla cavalleria oppose energica resistenza: i suoi cannonieri coprirono i pezzi e li difesero strenuamente aggiungendo col loro valore un’altra gloriosa pagina della Storia della Batteria. Effige del Capitano Prospero Balbo e Luogotenente Ferdinando Balbo.

Ricordo ai Soldati del 3° Reggimento Artiglieria da Fortezza (d’Assedio) 30 maggio 1903 consegna della Bandiera al Reggimento.

Onde il cuore degli Artiglieri dovrà riempirsi di gioia nel ricevere La Bandiera per cui tanti caddero da prodi combattendo. La Bandiera che incarna la triplice fede del Soldato. Religione, Patria e Re! Emanuele Filiberto di Savoia.

3° Reggimento Artiglieria da Costa. Edizione V.E. Boeri, Roma

 3° Reggimento Artiglieria da Fortezza (D’Assedio). illustratore U. Curion. Stabilimento A. Marzi, Roma

 4° Reggimento Artiglieria da Campagna. Istituto d’Arte Grafiche, Bergamo

 5° Reggimento Artiglieria da Campagna. Affrancata c. 20 “Imperiale” inoltrata il 28\2\31 dall’Ufficio Postale di Torino per Masone (Genova). Illustratore C. Tozzi. Litografia Doyen, Torino

 6° Reggimento Artiglieria da Campagna. Affrancata c. 2 “Aquila Sabauda” inoltrata il 14\1\1904 dall’Ufficio Postale di Vigevano per Udine

 7° Reggimento Artiglieria da Campagna. Affrancata c. 2 “Aquila Sabauda” inoltrata il 20\7\1903 dall’Ufficio Postale di Roma  per Udine.  Litografia Colzani & C., Pisa.

 8° Reggimento Artiglieria da Fortezza. Affrancata c. 5 “Leoni” inoltrata il 20\4\16 dall’Ufficio Postale di Bologna per Paluzza-Tolmezzo. Stab. E. Chappvis, Bologna.

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi