Associazione Nazionale Combattenti e Reduci - Sezione di Casamassima

BISCEGLIE 23 aprile 2018- PRESENTAZIONE “STAMMLAGER l’incubo della memoria” – Vitoronzo Pastore

Bisceglie 23 aprile 2018 Castello Svevo Angioino, ore 18:00

Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore nel 70° Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo

Presentazione Prima Mondiale

STAMMLAGER l’incubo della memoria

di Vitoronzo Pastore, tipografia SUMA Editore

Auspice il Comune di Bisceglie, al fine di aumentare la consapevolezza dei diritti umani e l’edizione 2018 della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, intitolata “LEGGERE, è mio diritto!”, il 23 aprile ore 18:00 presso il Castello Svevo Angioino, il Club per l’UNESCO di Bisceglie Trainer, insieme ad Archeoclub d’Italia di Bisceglie, Associazione Nazionale Combattenti e Reduci Sezione di Casamassima, Accademia delle Culture e delle Scienze Internazionali, CEA ZonaEffe, CompagniAurea, Confraternita Poveri Cavalieri di Cristo Commenda di Bisceglie, presentano in prima mondiale “STAMMLAGER l’Incubo della Memoria“, Autore lo Storico e Collezionista 1^ – 2^  Guerra Mondiale, Vitoronzo Pastore.

Dopo la cerimonia d’Apertura e il saluto del Sindaco avv. Vittorio FATA, dell’Ass. alla Cultura Stefania D’ADDATO, il Presidente Pina CATINO leggerà il Messaggio della Giornata mondiale del Direttore Generale UNESCO madame Audrey Azoulay e del suo intervento su Pace e Diritti Umani pubblicato nel volume.

Il 23 aprile è una data simbolica per la letteratura mondiale, come ogni anno dal 1996, si celebra la Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’autore, conosciuta anche come la Giornata del Libro e delle rose. In questa data nel 1616 morirono Cervantes, Shakespeare e Inca Garcilaso de la Vega ma è anche la data di nascita o morte di altri importanti autori, come Maurice Druon, Haldor K.Laxness, Vladimir Nabokov, Josep Pla e Manuel Mejía Vallejo. Una scelta naturale questa data per la Conferenza Generale dell’UNESCO, tenutasi a Parigi nel 1995, incoraggiando tutti e, in particolare i giovani, a scoprire il piacere di leggere e ottenere un rinnovato rispetto per i contributi insostituibili di coloro che hanno promosso il progresso sociale e culturale dell’umanità.

A Bisceglie, lunedi 23 aprile presso il Castello Svevo Angioino, interverranno oltre all’Autore, il Regista e Drammaturgo dott. Francesco Sinigaglia Presidente di CompagniAurea che leggerà pagine toccanti tratte dai tre tomi, Il cav. Dr Michele MIULLI, Ufficiale dei Carabinieri, l’avv. Fabio ZEPPOLA, prof. Luigi PALMIOTTI Storico che ha contribuito alla stesura di un capitolo pubblicato nei volumi, il dott. Mauro Dell’Olio neuropsichiatra; previste due testimonianze di internati militari biscegliesi.

Nell’incontro moderato dalle Giornaliste Francesca Dell’AIA e Luna PASTORE, per l’impegno fulgente a Scöneweide (Berlino) e per il loro contributo nel libro “Stammlager l’incubo della memoria”, saranno sviscerate oltre 1700 pagine compendiate in tre tomi, 48 capitoli che navigano tra testimonianze e bestialità dell’essere umano, in cui l’Autore Vitoronzo Pastore ha voluto dare voce a coloro che, in varie forme, offrirono la loro vita per la Libertà e per la Pace, ancora oggi non ascoltati! Numerose pagine dell’Opera riportano gli I.M.I. della Città di Bisceglie: Vincenzo IONIO, Pietro Augusto FIORE, Francesco PAPAGNI, Benedetto LANDRISCINA, Giuseppe DI PIERRO, Giuseppe DI LECCE, Nicola COLANGELO, Pietro PELLEGRINI, Giovanni LERARIO, Mauro BOMBINI, Francesco FIERAMOSCA, Andrea DAMIANO, Mauro MASTROPASQUA, Giuseppe COLANGELO, Francesco PREZIOSO, Mauro MONOPOLI, Luca MONOPOLI, Francesco AMORUSO, Antonio BOMBINI, Vincenzo RICCHIUTI, Pantaleo AMORUSO, Pietro COLONNA, Andrea LOPOPOLO, Sergio DE CILLIS, Giuseppe DE SANNIO, Vincenzo DI PIERRO, Diego DI LEO, Giovanni TODISCO, Ferdinando SPAGNOLETTI, Mauro DI NISO, Antonio MASTROTOTARO, Mauro PAGANI.

Le testimonianze di Leonardo BOMBINI “Frammenti di vita” – Mauro COLAMARTINO “Ricordi di vita” – Natale D’AZZEO, Mauro NAPOLETANO, Alessandro PASTORE.

I militi della Divisione “Acqui”: Girolamo VECCHIO, Michele DI MOLFETTA, Antonio PASQUALE.

I tomi contengono Pizzini lanciati dai vagoni-bestiame transitati alle stazioni ferroviarie di Trento, di Bolzano, di Treviso, di Venezia e intermedie dopo l’8 settembre 1943.

l’elenco di tutti i Campi dei Prigionieri di Guerra in Germania e Territori occupati, i vari tipi di Stalag, le loro mini-storie e le rispettive corrispondenze di quasi tutte le Regioni d’Italia.

Due capitoli sono dedicati alla documentazione Tedesca: Interruzioni di fine rapporto di lavoro dai diversi Campi; Schede e tessere di lavoro; Attestati di trasformazione a lavoratori civili; Schede sanitarie e di ricovero; Carte d’identità rilasciate dai Campi di liberazione in attesa di rimpatrio; Messaggi della C.R.I.; Lasciapassare dai vari Comandi.

Corrispondenze dai Campi di lavoro tramite cartoline Postali tedesche. Un capitolo è dedicato all’eccidio della Divisione “Acqui” e un’altro ai “Campi degli strazi dell’animo“; si interpongono capitoli dedicati agli I. M. I. di Città, Province e Comuni italiani.

Il Campo di Lavoro di Schöneweide (Berlino), Mostra-Museo “Tra più Fuochi”.

I diari del Ten Col Michele Abbadessa durante la permanenza al Campo Raccolta ex Internati Italiani di Spremberg. Sogni di fame.

Oltre 60 messaggi della Croce Rossa Internazionale; 70 documenti I.M.I. in bilingue; libretti di lavoro; 50 cartoline postali tedesche inoltrate dai Campi di lavoro; 18 piastrine prigionieri di guerra dei vari Stalag; oltre 70 cosiddette “schede di cattura” e trascrizioni di circa 1.300 corrispondenze da e per gli Stammlager; centiania di immagini degli Stammlager, dei Protagonisti e dei Monumenti dei Caduti dei Comuni italiani.

Tantissime sono le Testimonianze italiane ed estere.

Il “libro” è stato insignito dal Premio Internazionale per i Diritti Umani “Victor Hugo” dall’Accademia Italia in Arte nel Mondo.

Hanno aderito: ANFI e ANMI di Bisceglie – ANSI Casamassima – BVE Bisceglie Vecchia extramoenia – Circolo dei Lettori, Presidio del Libro, le PRO LOCO di Bisceglie e Casamassima, ROTARY Club di Bisceglie, SOMS Roma Intangibile, UNUCI,

A impreziosire la presentazione , UNA MOSTRA sulla Corrispondenza dagli Stalag di Biscegliesi e altri documenti a cura dell’Autore.

Il ricavato della vendita sarà devoluto in beneficenza.

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi