I Carabinieri tra la gente

Casamassima celebra il Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri

Casamassima celebra il Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri con le scuole

L’Associazione Turistica Pro Loco Casamassima, l’Associazione Culturale “Amo Casamassima” e l’Associazione Nazionale Carabinieri Casamassima, con il patrocinio del Comune di Casamassima

in occasione del Bicentenario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri

presentano in anteprima nazionale il libro

di Vitoronzo PASTORE con il contributo del Cap. CC. Michele MIULLI

I Carabinieri tra la gente – nuovi contributi

(edito da Suma, Sammichele di Bari)

Premio Internazionale d’Arte e Cultura “Salvo D’Acquisto” Ass. Culturale “Italia in Arte” Brindisi

CASAMASSIMA, 25 SETTEMBRE 2014 ORE 17.00

Officine Ufo, via Amendola 28

conducono Luna PASTORE e Vincenzo SUSCA

Saranno presenti personalità dell’Arma dei Carabinieri, della Cultura, della Storia e dell’Arte

A fine serata saranno inaugurate le mostre “I PICCOLI ARTISTI”, 220 disegni degli alunni delle scuole di Casamassima a tema “FIAMME D’ARGENTO” e la iconografia itinerante “LA POSTA DELLA BENEMERITA” di Vitoronzo PASTORE, composta da 210 cartoline d’epoca, 70 corrispondenze di Posta Militare dal fronte e per il fronte, 25 corrispondenze dai Campi di Prigionia (IMI), e 20 cartoline dedicate alla Memoria della Benemerita.

Ingresso libero

Il volume racconta la storia dell’Arma attraverso documenti e carte d’interesse archivistico, provenienti dall’archivio personale di Vitoronzo Pastore. Stupende immagini di cartoline d’epoca dalla fine del 1800 al 1940, documentano la nascita dell’Arma ed il suo cammino nella storia d’Italia, le guerre d’Indipendenza, la Spedizione dei Mille, la Presa di Roma, la nascita delle Legioni, i Carabinieri sui territori, la 1a e 2a Guerra Mondiale; comprese iconografie e testimonianze inedite che caratterizzano la storia della posta militare, di cui è parte essenziale la corrispondenza dai campi di prigionia nazifascisti e alleati.

Atti di valori, dalla prima Medaglia d’Oro al Valor Militare del carabiniere G. B. Scapaccino, alla Carica di Pastrengo, da Gunu Gadu a Culqualber (Africa Orientale), ripercorrendo le Guerre di Libia, dell’Egeo e dei Balcani. Le missioni di pace all’estero, dove i Carabinieri furono d’esempio per l’attaccamento al dovere e per altruismo. La guerra di Liberazione (1943-1945) con tantissimi Eroi protagonisti, da Salvo D’Acquisto ai martiri di Fiesole: Marandola, La Rocca e Sbarretti. Ai carabinieri partigiani di Cefalonia e Corfù. Eroi che donarono la vita per la Libertà e per salvare vite altrui. Senza dimenticare le tante vittime per la lotta alla criminalità organizzata, al terrorismo e alla criminalità comune.

Opera dell’alunna Anna Sava Scuola Primaria 1° Circolo Didattico “G. Marconi”

L’iniziativa ha coinvolto gli alunni delle due scuole primarie e della scuola secondaria di 1° di Casamassima, che sono stati invitati nei primi mesi dell’anno a realizzare dei disegni dedicati all’Arma, con la finalità di accrescere in loro l’interesse verso le Istituzioni democratiche italiane ed europee. Un capitolo del libro racchiude circa 80 disegni che propongono con determinazione quei valori etici e morali che sono alla base di una sana e retta società: amor patrio e rispetto per il tricolore, ricordo dei caduti per la libertà, sicurezza e ordine pubblico, solidarietà, soccorso alle popolazioni in difficoltà, lotta alla criminalità e alla prepotenza. Ma dai disegni dei Piccoli Artisti viene fuori un bisogno latente: quello di cercare il dialogo con le Istituzioni. Un’aspirazione importante che le autorità e gli educatori non possono trascurare, in quanto è necessario che tutti, dai docenti a tutto i rappresentanti dello Stato, devono aiutare a far crescere nel migliore dei modi la sensibilità dei ragazzi verso le Istituzioni medesime.

L’ultimo capitolo dal titolo “Un pinocchio per tutti” mostra bei disegni e grafiche a tecnica mista, che riproducono le avventure di Pinocchio nel Paese Azzurro (centro storico) di Casamassima.

Il libro gode del patrocinio della Banca Popolare di Bari.

Il ricavato della vendita del libro sarà devoluto all’O.N.A.O.M.A.C. (Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma  Carabinieri).

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi