Caduti e Dispersi

Centenario Grande Guerra – I Caduti di Casamassima (BA) nel 1916

CENTENARIO DELLA 1^ GUERRA MONDIALE

Caduti e Dispersi del Comune di Casamassima durante il 1916

10° RGT San Michele

10° Reggimento Fanteria sul Monte San Michele

ONORI AI CADUTI

Antonio MONFREDA di Francesco, soldato del 131° Reggimento Fanteria, nato il 23 marzo 1893 a Casamassima, morto il 28 giugno 1916 nell’Ospedaletto da Campo n° 92 per ferite riportate in combattimento.

Vito Francesco CAMPAGNA di Giuseppe, soldato del 10° Reggimento Fanteria, nato il 30 aprile 1887 a Casamassima, morto il 6 maggio 1916 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

Vito Domenico BORREGINE di Francesco, soldato del 10° Reggimento Fanteria, nato il 2 ottobre 1882 a Casamassima, morto il 16 marzo 1916 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

Lucio Manzari

Lucio MANZARI di Vito, soldato del 10° Reggimento Fanteria, nato il 13 dicembre 1889 a Casamassima, morto il 14 marzo 1916, sull’Altopiano di Doberdò per ferite riportate in combattimento.

Pietro MANZARI di Raffaele, caporale del 10° Reggimento Fanteria, nato il 1° aprile 1889 a Casamassima, morto il 18 gennaio 1916 sul monte San Michele, per ferite riportate in combattimento.

Orazio GARGARO di Giovanni, soldato del 10° Reggimento Fanteria, nato il 27 gennaio 1891 a Casamassima,  morto l’8 gennaio 1916 a Padova per ferite riportate in combattimento.

 

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi