Caduti e Dispersi

Cimitero Militare Polacco 25 aprile 2016 Festa della Liberazione

logo ANCR Casamassima

L’associazione Nazionale Combattenti e Reduci Sezione di Casamassima

Si pregia di invitarla alla Festa di Liberazione del 25 aprile 2016, per ricordare la lotta contro il dominio nazifascista, per la liberazione dell’Italia e la nascita e difesa della democrazia.

In occasione del 71° anniversario, per la prima volta in Casamassima, la commemorazione comprende gli Onori ai Caduti Militari Polacchi del 2° Corpo Militare Polacco presso il Cimitero Militare Polacco di Casamassima.

Casamassima si onora di ricordare non solo le tragiche battaglie di Montecassino, Ancona, Loreto e Bologna e i suoi oltre 4.000 caduti. In quelle giornate furono scritte col sangue e con grande spontaneità una storia tra le pagine più nobili e un’impresa, a cui parteciparono coralmente e coscientemente e misero a rischio la loro vita per la Libertà dal regime nazifascista.

Monumento Cimitero

Al centro del Cimitero Militare Polacco di Casamassima vi è un altare dedicato ai Caduti ed alla Madonna di Czestochowa,. Alla base si legge in lingua polacca “Morti per un ideale affinchè, la forza non domini sul diritto umano”.

Casamassima si onora della presenza del Console Hubert Swiętek dell`Ufficio Consolare dell`Ambasciata della Repubblica di Polonia in Roma.

La cerimonia sarà preceduta dalla commemorazione e Onori ai Caduti e Dispersi dei concittadini  Casamassimesi presso il Monumento ai Caduti di Casamassima, in Piazza Aldo Moro.

Celebrare il 25 aprile è anzitutto un dovere, così come è un dovere mantenere ben saldo il suo significato, per riaffermare che esso segna la vittoria dei valori della Resistenza sui disvalori del fascismo, dei valori della libertà, di uguaglianza e di solidarietà sulla logica oppressiva della dittatura. E’ il giorno in cui si concentrano e si condensano l’esperienza e la rievocazione di quel lungo percorso sanguinoso di coloro che furono protagonisti del raggiungimento di una Italia libera dall’oppressore nazi-fascista.

Per ricordare la lotta contro il dominio nazifascista

Per la liberazione d’Italia e la nascita  e difesa della democrazia

PROGRAMMA

ore 9,00  -Esibizione in Piazza Aldo Moro della Fanfara dell’Associazione Arma Aeronautica Sezione di Casamassima

ore 9,45  -Aggregazione presso la sede del Corpo di Polizia Municipale di cittadini – alunni delle Scuole di ogni ordine e grado – Labari – Bandiere – Gonfaloni. Onori alle Autorità

ore 10,00  -Trasferimenjto presso il Monumento dei Caduti – Deposizione corona – Onori ai Caduti – Benedizione – Allocuzioni

ore 10,30  -Consegna Attestati di Benemerenza

ore 11,00  -Trasferimento con propri mezzi presso il Cimitero Militare Polacco di Casamassima, complanare SS 100 per Bari – Deposizione corona – Onore ai Caduti – Allocuzioni

Il Presidente dell’A.N.C.R. Vitoronzo Pastore

Invito 25 Retro

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi