I.M.I. Internati Militari Italiani

I. M. I. STAMMLAGER IV F – Vitoronzo Pastore

Stammlager IV F

Lo Stalag IV F era dislocato a Hartmannsdorf-Chemnitz in Sassonia, venne inaugurato nel febbraio 1941 da truppe francesi catturati durante la battaglia di Francia. Seguirono i Britannici catturati in Nord-Africa; dopo il settembre del 1943 arrivarono gli italiani. I prigionieri furono assegnati a vari Arbeitskommando della regione.

Il campo fu liberato dalle forze americane nel marzo del 1945.

Nello Stalag IV F “tutti gli Italiani non pesavano più di 45 kg e ¾ erano tubercolotici”: da Gerhard Schreiber.

Biglietto postale manoscritto il 19.11.44. da Giuseppe ANTONIOTTI, matricola 1099, campo di lavoro 123, inoltrato il 4.12.44. per Pralungo (Vercelli, ora Biella)

Carissima mamma, rispondo al tuo desiderato scritto il quale vedo che la salute è ottima, come pure ti posso assicurare di me. Io sono sempre al solito posto, e proseguo sempre col mio solito lavoro. Mi dici che hai spedito il pacco il quale non l’ho ancora ricevuto. Citate che avete ricevuto notizie di Costantino, come pure dei nostri cugini. Spero che stiano meglio di me. Saluti e abbraccio tutti, baci a te mamma, tuo Pino.

Cartolina manoscritta il 10.4.4 da Antonio DE NARDI, matricola 244678, inoltrata il 13.4.44 per Cossato (Vercelli, ora Biella)

Carissimi genitori, oggi è giorno di Pasqua, vengo a voi per darvi mie notizie, di salute sto bene, spero altrettanto di voi tutti. Questa giornata sarà sempre ricordata fino alla fine della mia vita, spero che sia l’ultima che passo fuori di casa. Ricevetti una seconda cartolina nel quale mi dicevate che state tutti bene. io attendo qualche pacco di solo viveri. Saluti e tanti bacio, vostro Antonio.

Manoscritta il 26.3.44 da Angelo SMECCA, matricola 23426-IB, inoltrata il 14.4.44 per Littoria (oggi Latina), timbro di arrivo il 18.5.44

Cara Gina, rispondo per la seconda volta alla tua, ricevetti il pacco ma senza un biglietto. Capisco il quale condizioni tu stai, ma sono stato contento lo stesso. Che destino il nostro! Coraggio, prima o poi tutto finirà e nell’attesa bisogna avere pazienza. Baci a tutti, Angelo.

Manoscritta il 17.1.44 da Romolo GARBETTI, matricola 254009, inoltrata il 22.1.44 per Lobbi (Alessandria), timbro di arrivo il 12.2.44

Carissimi, vengo a voi con queste poche parole e dirvi che al presente di salute sto bene, spero che sia meglio di voi tutti, attendo da mesi di ricevere vostre notizie. Invio a voi e a tutti in famiglia abbracci e baci, vostro Romolo.

Manoscritta il 26.3.44 da Franco ROSSINI, matricola 233646, inoltrata il 14.4.44 per Novara

Carissimi, molto gradita mi è giunta la vostra cartolina del 21.2, e sono contento che voi tutti godiate buona salute come vi posso assicurare di me al presente. Sono contento che di lavoro per papà ce ne sia e che Nino sia in suo aiuto. Il pacco ancora non ho ricevuto, spero giunga presto. Sempre col pensiero rivolto a voi, invio i più cari saluti e bacioni, vostro Franco.

Manoscritta il 28.8.44 da Guido BEVILACQUA, matricola 235288, inoltrata il 4.9.44 per Omegna (Novara, ora Verbania)

Cara Mariuccia, ho ricevuto la tua cartolina e sono molto contento. La mia salute è buona, come spero della tua e della tua famiglia. Il giorno 25.8 ci hanno passato lavoratori civili e quindi liberi. Attendo con ansia la tua foto e sperando di ritornare presto per poterci vedere e raccontarci le nostre avventure. Ti saluto e ti ringrazio, tuo affezionatissimo amico Guido. Saluti tutti i tuoi.

Manoscritta da Pietro SORO, matricola IP-24689, inoltrata il 2.12.43 per Tassarolo (Alessandria)

Carissimi, sono lieto di potervi dare finalmente mie notizie. Mi trovo internato in Germania, godo buona salute, come spero di voi tutti, questo è il mio sogno quotidiano, informatemi delle vostre notizie e dei miei fratelli. Saluti cari a tutti in famiglia, un bacio affettuoso a voi, vostro figlio Pietro. Rispondetemi utilizzando il cartoncino allegato.

Manoscritta il 26.3.44 da Danilo SONEIN, matricola 5236, inoltrata il 12.4.44 per Ariano Polesine  (Rovigo)

Carissimi genitori, vi mando queste poche righe per dirvi che al momento sto bene in salute e buono vorrei sperare anche di voi tutti in famiglia. Io sto bene. saluti a tutti, vostro figlio Danilo.

I.M.I. STAMMLAGER IV D -Vitoronzo Pastore

I. M. I. NELLO STALAG IV A – Vitoronzo Pastore

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi