Figurine Liebig

Il corso della vita

Storia delle Figurine Liebig

Nacquero nel lontano 1872 per fare pubblicità al ben noto estratto di carne e furono emesse in quasi tutta Europa, seguendo una moda allora in voga anche presso altri produttori, tra i quali Suchard, Cibils, Kemmerich e i grandi magazzini “Au bon marchè”.

Ma solo le figurine Liebig, forse grazie ai cataloghi che già dalla fine del’ottocento le classificarono numerandole, sono riuscite ad emergere fra tutte, a proseguire le emissioni fino al 1975 e ad essere ampiamente commercializzate in tutta Europa.

Le figurine dei primi periodi, con la loro stampa accuratissima, i contorni dorati ed una delicatezza di disegno che è propria della fine dell’ 800, vengono ormai considerate come veri e propri oggetti d’antiquariato, testimoni di un tempo romantico che purtroppo non è più.

IL CORSO DELLA VITA anno 1901 serie n° 689

La bambina gioca alla palla

La giovinetta gioca sull’altalena

La giovinetta è ciclista

la giovine signora

La signora attempata

La vecchia signora

To Top