Associazione Nazionale Combattenti e Reduci - Sezione di Casamassima

Parenti I. M. I. ospiti all’Ambasciata Italiana a Berlino – Vitoronzo Pastore

ONORI PER NON DIMENTICARE GLI INTERNATI MILITARE ITALIANI

Il 27 novembre 2016, l’Ambasciatore Italiano a Berlino, Dott. Pietro Benassi,  ha invitato tutti coloro che, a vario titolo, hanno partecipato alla stesura della mostra di Schöneweide. Parenti degli Internati, Associazioni I. M. I., singoli cittadini che, contattati in precedenza, hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. Esso diverrà un Museo permanente.

Il discorso del Dott. Benassi, oltre a ricordare le drammatiche vicende dopo l’8 settembre 1943 e le moltitudini sofferenze patite dagli I.M.I. dietro il filo spinato sul territorio tedesco e territori occupati, ha ringraziato i presenti per la collaborazione prestata.

L’evento di Schöneweide, oltre ad onorare la memoria degli oltre 650.000 Internati Militari Italiani nei lager nazisti, conferma l’interesse e la disponibilità a proseguire nella costruzione di una Cultura della Memoria condivisa degli orrori del passato anche a monito per il futuro; in coerenza con l’impegno assunto nel dicembre 2012 da Italia e Germania per chiudere un doloroso capitolo della nostra storia recente. Il Centro di documentazione sul lavoro forzato durante il Nazionalsocialismo intende favorire la conoscenza e la memoria del dramma vissuto durante il regime nazista, da circa 12 milioni di uomini, donne, ragazzi e bambini in tutta Europa.

Immagini di Luna PASTORE, di Francesca DELL’AIA e di Vitoronzo PASTORE

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi