Associazione Nazionale Combattenti e Reduci - Sezione di Casamassima

Vitoronzo Pastore

Vitoronzo Pastore è nato a Casamassima il 23 novembre 1948 e ivi risiede.

Dopo la scuola d’obbligo frequenta l’Istituto Professionale Industria e Artigianato “N. Chiarulli” di Acquaviva delle Fonti (Bari).

Nel 1967 si arruola volontario nella Guardia di Finanza, prestando servizio fino al 1972.

Nel 1973 è dipendente presso la “Casa di Cura S. Pio X” di Milano; nel 1974 frequenta il Corso di Infermiere Generico.

Nel 1975 si trasferisce presso l’Istituto Neurologico “C. Besta” di Milano, prestando servizio fino al 2003. Nel 1978-81 frequenta la scuola di Infermiere Professionale presso l’Istituto dei Tumori di Milano.

Al “C. Besta” collabora come paramedico in diverse ricerche scientifiche, soprattutto le malattie extrapiramidali, sclerosi multipla, Alzheimer, ricevendo apprezzamenti ed encomi.

Durante il percorso formativo acquisito e l’esperienza lavorativa presso l’Istituto Neurologico “C. Besta”, si adopera tenacemente per il Diritto dell’Ammalato sancito dalla Riforma Sanitaria del 1978 e per il Diritto del Lavoratore sull’ambiente del lavoro.

Di seguito si impegna nello studiare, promuovere e divulgare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948.

Durante gli anni del 1980 svolge attività di volontariato di assistenza infermieristica e attività sul   di recupero delle tossico dipendenze sul territorio milanese.

Dalla età di 15 anni accumula francobolli, in seguito intensifica l’interesse della filatelia collezionando professionalmente tutti i Paesi Europei (Occidentali e Orientali); d’Oltremare: India, Australia, Israele, U.S.A., Canada e Paesi Latini-americani; Territorio Antartico; Colonie Inglesi, Francesi, Olandesi, Tedesche e Spagnoli. Colleziona tematiche di: Spazio – Arte Bizantina – Arte del Rinascimento e Contemporanea – La Giornata Filatelica Mondiale – U.P.U. (Unione Postale Universale, giri completi del 1924, 1949 e 1974). Giro completo Colombiano e Navigatori – Fauna: uccelli, animali e specie del WWF – Esposizioni Filateliche Mondiali – Personaggi Illustri – Olimpiadi – Monumenti Patrimonio UNESCO. Esperto, tramite  studi personali e collettivi, effettuati sui francobolli della Regina Vittoria e della Regina Elisabetta d’Inghilterra. Dalla età di 20 anni ha accumulato decine di migliaia di corrispondenza di Posta Militare del periodo 1914-1946; molto intensa della 1^ e 2^ Guerra Mondiale e della corrispondenza dei Prigionieri di guerra delle due guerre.

Da pensionato smette l’interesse filatelico e trasmette la sua passione allo studio della Storia Postale Militare della 1^ e 2^ Guerra Mondiale, corrispondenza dei Prigionieri di Guerra, documentazione militare in genere, cartoline d’epoca illustrate, paesaggistiche e di opere liriche. Ha collaborato alla fondazione “Associazione Culturale Filatelico-numismatica Casamassimese”.

2004 Bari – Expolevante. Partecipa alla mostra “Aerofilatelia e Astrofilatelia” con “Storia Postale Militare Numerale 2a Guerra Mondiale”.

2005 Bari – Expolevante. Partecipa alla mostra “Storia Postale Tradizionale Tematica Maxifilia e Giovanile” con “Musica lirica in cartolina”.

2005 Taranto. Partecipa alla mostra Sociale dell’A.I.C.P.M. (Associazione Italiana Collezionisti Posta Militare) con “Posta militare numerale 2a Guerra Mondiale”. Riceve la medaglia di Vermeil dall’A.I.C.P.M. e la Targa dal Circolo Filatelico Numismatico Tarantino.

2010 Bari – “Sala Murat”. Partecipa alla mostra “L’Arma dei Carabinieri, tra Arte e Società” con cartoline d’epoca dell’Arma. Successivamente la mostra diviene permanente presso la Sala Rappresentanza dell’11° Battagione Carabinieri in Bari.

2010 Molfetta (Bari). Partecipa alla 53a Mostra “Filatelia e Società” con “Musica lirica in cartolina”.

2011 Bari – “Sala Murat”. Partecipa alla Mostra “l’Arma dei Carabinieri nella Storia d’Italia” con cartoline d’epoca e corrispondenza dei militi dell’Arma. Successivamente, la mostra diviene permanente presso la Sala Rappresentanza dell’11° Battaglione Carabinieri Puglia in Bari.

2011 luglio Casamassima(Bari) Presenta il suo libro “Dietro il filo spinato”, documenti e testimonianze dei soldati italiani prigionieri degli Alleati e internati dai Tedeschi 1940-45, Editore Suma di Sammichele di Bari (BA).

2011 Molfetta (Bari). Partecipa alla 54a mostra per i “150 anni dell’Unità d’Italia” con due sezioni: “Documenti e testimonianze dei Prigionieri di Guerra 1940-45” delle Città di Molfetta, Terlizzi, Bisceglie, Giovinazzo, Corato, Ruvo di Puglia; Cartoline Reggimentali e tributo all’unificazione dell’Italia”.

2011 Castellana Grotte (Bari). Partecipa alla mostra “Giorno dell’Unità Nazionale”, corrispondenza militare e Prigionieri di Guerra degli I.M.I. delle cittadine della Provincia di Bari di Castellana, Putignano, Noci, Alberobello.

2011 Casamassima (Bari) – “Casa degli Artisti”. Partecipa alla “Mostra d’Arte e Artigianato” con esposizione di figurine “Liebig”.

2011 Lecce. L’Associazione Culturale “Italia in Arte” gli conferisce il Premio Speciale per i Diritti Umani “Giuseppe Garibaldi”.

2012 Bari. “Giorno della Memoria” al Parlamento Regionale dei Giovani, nel ricordo dei militari pugliesi internati (I.M.I.) presentazione del proprio libro “Dietro il filo spinato”.

2012 Bari – I.I.S.S. Marconi. “Memoria il pensiero libero dell’Umanità”. Mostra iconografica inedita di documentazione degli I.M.I. della città di Bari.

2012 Bari – “Sala Murat”. Partecipa alla mostra “L’Arma, l’Arte e la Società Civile” con cartoline d’epoca Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia di Pubblica Sicurezza, Marina Militare, Aeronautica Militare, Alpini, Bersaglieri. Successivamente, la mostra diviene permanente presso la Sala Rappresentanza dell’11° Battaglione Carabinieri Puglia in Bari.

2012 Adelfia (Bari). Riconoscimento dalle Associazioni Culturali adelfiesi  “Dove l’Arte incontra la Storia” per il Libro “Dietro il filo spinato”, mostra degli I.M.I Adelfiesi, corrispondenza dai lager nazisti.

2012 Palo del Colle (Bari). Mostra Fotografica e documenti storici Palesi in occasione del 94° Anniversario della Vittoria e Giornata delle Forze Armate.

2012 Turi (Bari). “Nel cuore della nostra storia”, Mostra cartoline d’epoca di Turi, iconografie documentali degli I.M.I. Turesi, corrispondenza dai Campi di Prigionia tedeschi (1940-45).

2012 Lecce. L’Associazione Culturale “Italia in Arte” gli conferisce il Premio Internazionale per l’Arte “Nettuno” con la seguente motivazione: “Per la importanza delle articolazioni tematiche messe in atto nel campo delle arti visive, frutto di indiscutibili intuizioni intelettuali e di finezze culturali”.

2012 Lecce. L’Associazione Culturale “Italia in Arte” gli conferisce il Premio Speciale per i Diritti Umani “Spartacus” con la seguente motivazione: Per il sapiente impegno individuale, sociale e professionale profuso, cruciale ed innovativo, che rivela, alle generaszioni future, l’essenziale messaggio di Pace e di Libertà”.

2012 dicembre Bari. Riconoscimento dall’A.N.G.S.A (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) per il contributo ricavato dalla vendita del libro “Dietro il filo spinato”.

2012 Casamassima (Bari). L’Associazione Turistica Pro Loco del Comune di Casamassima gli conferisce il Premio Letterario “Vincenzo Camardella” per il libro “Dietro il filo spinato”.

2013 Milano – “Salone Internazionale del Francobollo”. Partecipa alla mostra con iconografie e documenti degli I.M.I. (Internati Militari Italiani). Citato dalle Poste Italiane nel catalogo di Milanofil con la seguente recensione: Internati Militari Italiani di Vitoronzo Pastore – La prigionia e l’internamento in periodo bellico erano scanditi non solo dalla poca corrispondenza scambiata con le famiglie ma anche dai documenti che accompagnavano i militari nel loro peregrinare tra i vari campi. Nella collezione vengono presentati numerosi tipi di documenti, tra cui alcuni perticolarmente toccanti”.

2013 Aprile Bari – Intervento alla conferenza “La storia di Vittoriano Cimmarrusti” l’Eroe di Gunu Gadu.

2013 Maggio Casamassima (Ba) – Libreria-Caffetteria “Macondo”. “Conoscersi con la storia e la cultura”, mostra iconografica di documenti e corrispondenza prigionieri di guerra 1940-46, divisa in tre sezioni: dall’11 al 18 – I.M.I. “Concittadini casamassimesi”; dal 20 al 25 – I.M.I. della Provincia di Bari, dal 27 maggio al 6 giugno I.M.I. dei Lager nazisti.

2013 Giugno Bari – Partecipa alla mostra “Omaggio all’opera sociale dei Carabinieri attraverso l’opera d’arte”, organizzata dal Comando dei Carabinieri dell’11° Battaglione Puglia di Bari in collaborazione con l’Associazione “Italia in Arte”, con “cartoline storiche dedicate all’Arma dei Carabinieri e rarissimi bandi ottocenteschi dei Carabinieri Reali della Legione di Bari”.

Luglio 2013 Brindisi – Conferimento di mandato ed investitura “Membro del Comitato Scientifico d’Onore   2013 dell’ Associazione Culturale “Italia in Arte” per le iniziative Culturali:

–   VII Edizione del Premio “Speciale per i Diritti Umani” 2013.

–   XIV Edizione del Premio “Salento Porta d’Oriente”, Premio Internazionale d’Arte.

–   Edizione Speciale dell’Albo di dedica Istituzionale riferita al 200° Anniversario dell’Arma dei Carabinieri.

2013 agosto, Casamassima (Bari) In collaborazione con l’Associazione Turistica Pro Loco di Casamassima organizza una mostra personale in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, “Verdi e le sue opere”, omaggio a Richard Wagner nel 200° anno della sua nascita, omaggio a Pietro Mascagni nel 150° anno della sua nascita.

2013 settembre, Pubblica il suo nuovo libro “Il massacro della Divisione Acqui” 1939-1943, Testimonianze dei sopravvissuti.

2013 settembre Bari, gli viene conferito “Attestato di Merito” dal giornale internazionale on line aderente alla F.U.S.I.E. “Il Corriere di Puglia e Lucania”, con la seguente motivazione: “Per l’originalità dell’apporto culturale e la costante attenzione dimostrata nei confronti della Storia italiana richiamando l’attenzione di tutti verso i grandi valori del passato, pilastri del futuro”.

2013  settembre, Casamassima (Ba), presenta il proprio libro “Il massacro della Divisione Acqui” e mostra “Corrispondenze dei ragazzi della Acqui”.

2013 novembre, Palo del Colle (Bari), mostra personale iconografia itinerante “La Posta della Divisione Acqui”

2013 novembre, Cassano delle Murge (Bari), presentazione del libro “Il massacro della Divisione Acqui”, gli viene conferito una “Targa Riconoscimento” dal Comune di Cassano delle Murge con la seguente motivazione: “Per aver ridato vita ai militari italiani di Cefalonia 1943-2013”.

2013 novembre Roma, collabora alle Edizioni del Teatro dell’Opera di Roma alla stesura del “programma di sala” con immagini iconografiche per l’opera “Ernani” di Giuseppe Verdi diretta dal Maestro Riccardo Muti, spettacolo inaugurale stagione lirica 2013-2014.

2013 dicembre Bari, al Sacrario Militare Caduti d’Oltremare espone la sua personale mostra “La Posta della Divisione Acqui”.

Dicembre 2013 Lecce  –  XIV Edizione Salento Porta d’Oriente 2013 – Conferitagli dall’Associazione Culturale “Italia in Arte” il PREMIO INTERNAZIONALE D’ARTE “Apollo” con la seguente motivazione: “Per aver seminato, con le Sue scelte, applicate alle strategie interpretative contemporanee, la Gemma di una esclusiva quanto personale indagine, tesa alla individuazione di nuovi modelli di pensiero”.

Dicembre 2013 Lecce – VII Edizione Salento Porta d’Oriente 2013 -Conferitagli dall’Associazione Culturale “Italia in Arte” il “PREMIO SPECIALE per i DIRITTI UMANI”  “Francesco il frate di Assisi” con la seguente motivazione: “Per aver implicato, attraverso la Sua Opera di Vita e Professionale, l’Alto senso di Democraticità del “Sapere”, che si riflette in un “Sapere” per le Democrazie di tutto il mondo”.

Gennaio 2014 Bari, conferita Targa di Riconoscimento dall’Associazione Consiglieri Regionali e l’Associazione ex Parlamentari della Puglia con la seguente motivazione: “Per il  prezioso impegno editoriale nel ricordare i tragici eventi in occasione del 70° Anniversario della strage di Cefalonia”.

Gennaio 2014 Casamassima (Bari), conferita dall’Associazione Culturale “Amo Casamassima” il Premio Casamassima con la seguente motivazione: “Custode della Memoria”.

Gennaio 2014, Toritto (Bari), Giornata della Memoria, espone la sua personale mostra iconografica itinerante “La Posta della Divisione Acqui”, presenta il proprio libro “Il massacro della Divisione Acqui”, conferita Targa di Riconoscimento dall’Associazione Cuturale “Turictum” con la seguente motivazione: “Con gratitudine per l’abnegazione alla ricerca storica finalizzato a far conoscere alle generazioni future il sacrificio di Tanti per la difesa della Patria e la libertà”.

Gennaio 2014 Casamassima (Bari), Eletto Casamassimese dell’anno 2013 nella categoria “Arte e Cultura”, con la seguente motivazione: Vitoronzo Pastore scava nella storia e nelle storie con amore e passione, guidato però dalla metodicità tipica del collezionista. Ogni sua mostra, libro e progetto parte da Casamassima e le fa ottenere continuamente risonanza mediatica.  Il premio è un riconoscimento al suo studio della storia di tanti casamassimesi e un incentivo a promuoverlo sempre di più, specie alle nuove generazioni.

2014 febbraio, Casamassima (Bari), In ricordo della Divisione “Acqui” nel 70° Anniversario dell’Eccidio, conversazione sul tema “Cefalonia e Corfù settembre 1943 e sul film-documentario “Onora il Padre” – Storia e Memoria, la Resistenza dei militari italiani a Corfù e Cefalonia. Mostra iconografica “La Posta della Divisione Acqui”.

2014 aprile, Andria (BAT), Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri, Mostra iconografica itinerante di cartoline della Benemerita “Le Legioni dei Carabinieri Reali” .

2014 aprile, Cassano delle Murge (Bari), 25 aprile 2014 60° Anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo espone la Mostra Iconografica Itinerante ” La Posta della Divisione Acqui”

2014 maggio, Adelfia (Bari), espone la sua mostra personale “La vita e le opere di Giuseppe Verdi”, nell’ambito dell’evento dell’Associazione Culturale “Libro Aperto”, gli viene conferto una riconoscenza ” con la seguente motivazione “Per l’ammirevole impegno e l’esemplare dedizione”.

2014 maggio, Brindisi, riconoscimento dall’Associazione “Alois Alzheimer” di Brindisi per il contributo ricavato per la vendita del libro “Il massacro della Divisione Acqui”.

2014 maggio, Pubblica il suo nuovo libro in occasione del Bicentenario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri 1814-2014 “I Carabinieri tra la gente – nuovi contributi”.

2014 – 2 giugno, Palo del Colle (Bari). In occasione della presentazione del libro “Luigi PASCAZIO – il ragazzo nato con l’uniforme”, gli viene conferito una targa di riconoscenza  dal Comune di Palo del Colle e dalla Associazione Culturale dei Militari di Palo del Colle, per il libro “il massacro della Divisione Acqui” con la seguente motivazione “Con immensa gratitudine”.

2014 giugno Bari. Partecipa alla mostra “200 anni di Storia a tutela dei cittadini e dell’Arte” organizzato dall’ 11° BTG Carabinieri “Puglia” in collaborazione con l’Associazione Culturale “Italia in Arte” – Brindisi, con oltre 230 cartoline d’epoca dell’Arma, 70 iconografie inedite di corrispondenze dal fronte e di prigionieri  della 1a e 2a Guerra Mondiale, inoltre, 23 disegni dei “I piccoli artisti di Casamassima” a tema “Bicentenario dell’Arma”.

2014 giugno Lecce, Conferitagli dall’Associazione Culturale “ITALIA IN ARTE” – Brindisi – il Premio Internazionale d’Arte e Cultura “Salvo D’Acquisto” per la pubblicazione del libro “I Carabinieri tra la gente-nuovi contributi”.

2014 settembre, Museo Diocesano di Trani (BAT). Partecipa alla mostra del Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri con la propria collezione di cartoline d’epoca “La corrispondenza della Benemerita”, e disegni a tema “Fiamme d’Argento” dei “I piccoli artisti” di Casamassima (BA).

2014 settembre, Casamassima (BA). In collaborazione della Associazione Turistica Pro Loco Casamassima, l’Associazione Culturale “Amo Casamassima” e l’Associazione Nazionale Carabinieri Casamassima presentano in anteprima nazionale il libro “I Carabinieri tra la gente”. Le mostre “I PICCOLI ARTISTI” disegni degli alunni delle scuole di Casamassima a tema “FIAMME D’ARGENTO” e la iconografia itinerante “La POSTA DELLA BENEMERITA”.

2014 ottobre Roma, Collabora alle Edizioni del Teatro dell’Opera di Roma alla stesura del “programma di sala” con immagini iconografiche per l’opera “Rigoletto” di Giuseppe Verdi diretta dal Maestro Riccardo Muti.

2014 dicembre, Altamura (BA) Teatro Mercadante). Partecipa alla mostra del Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri con la propria collezione di cartoline d’epoca “La corrispondenza della Benemerita”, e disegni a tema “Fiamme d’Argento” dei “I piccoli artisti”, disegni degli alunni delle Scuole Primarie di Casamassima (Ba).

2014 dicembre, Casamassima (Ba) Palazzo Accadia, in occasione del 20° Anniversario dell’Associazione Nazionale Arma Aeronautica, collabora alla Mostra Arma Aeronautica con le cartoline d’epoca iconografiche e la Posta Militare della Aeronautica della 1^ e 2^ Guerra Mondiale. Collabora alla stesura del calendario 2015 “Centenario della Grande Guerra 1915-1918.

2014 dicembre, Lecce, XV Edizione Premio Salento Porta d’Oriente – “Italia in Arte” di Brindisi, nell’ampia manifestazione gli viene conferito l’Alto Riconoscimento del Premio Internazionale d’Arte “RAFFAELLO SANZIO” e il Premio Speciale per i Diritti Umani “NELSON MANDELA”.

2015 – gennaio – Pubblica il suo nuovo libro “Sentieri del non ritorno”, Caduti e Dispersi del sud-est barese durante la 2^ Guerra Mondiale. Il primo capitolo è dedicato al 2° Corpo Polacco in Italia durante la guerra di Liberazione dal nazifascismo.

2015 – marzo – Roma. Ha collaborato per la Stagione d’Opera e Balletto 2014-2015, al Teatro dell’Opera di Roma per il “programma di sala” per le Opere liriche “AIDA”, “TOSCA” e “LE NOZZE DI FIGARO”

2015 – maggio – Alberobello (Bari). Partecipa alla Mostra “Centenario della 1^ Guerra Mondiale con la corrispondenza della Posta Militare Divisionale, inoltrate dalla 1^ alla 20^ Divisione.

2015 – giugno – Bisceglie (BAT). Museo Diocesano, con l’apporto culturale del Club UNESCO Bisceglie partecipa alla Mostra: “La grande Guerra. La memoria, la corrispondenza, le divise” dell’Arma dei Carabinieri con iconografie di “La POSTA DELLA BENEMERITA” e la corrispondenza dei Corpi d’Armata (dal 1° al 5°) della Grande Guerra.

2015 – giugno – Bisceglie (BAT) – Museo Etnografico, in collaborazione con l’Archeoclub Sezione di Bisceglie espone la corrispondenza della Posta Militare della 1^ Armata durante la Grande Guerra.

2015 – giugno -Palo del Colle (BA). L’Amministrazione Comunale di Palo del Colle in collaborazione con l’Associazione dei Militari e il Laboratorio Urbano Rigenera gli conferiscono una targa di riconoscenza per il libro “Sentieri del non ritorno”

2015 – giugno – Pubblica il suo nuovo libro “Cara mamma” Storia e Storie della Grande Guerra, con il saggio storico-critico del Cav. Dr Michele Miulli.

2015 – giugno – LECCE – L’Associazione “Italia in Arte” di Brindisi gli conferisce il PREMIO INTERNAZIONALE D’ARTE E CULTURA “RUBENS”.

2015 – luglio – Turi (Bari). L’amministrazione Comunale e il Comitato Turese Prima Guerra Mondiale gli conferiscono una targa di riconoscenza per la Mostra “Dentro la Grande Guerra” Parole & Volti.  Esposizione anteprima nazionale della “Mostra Iconografica Itinerante di cartoline d’epoca e della Posta Militare della Grande Guerra con la seguente motivazione: Abile studioso ed appassionato collezionista per aver scelto di esporre a Turi, in anteprima assoluta, una raccolta ricca di storia, sofferenze ed affetti.

2015 – luglio – Bisceglie (BAT) Città di Bisceglie e Archeoclub d’Italia Sezione di Bisceglie, gli conferiscono il PREMIO INTERNAZIONALE DELLA CULTURA, ARTE E SPETTACOLO “SERGIO NIGRI”, 4^ Edizione, con la seguente motivazione: Per l’alta professionalità nel Campo Letterario-Storico sulla 1^ e 2^ Guerra Mondiale e sull’Arma dei Carabinieri.

2015 – settembre – Casamassima (BA) Comitato San Rocco, partecipa alla “Mostra San Rocco” con immagini di San Rocco,  Italiani e Paesi Europei, dalla metà del ‘700 in poi con quadri, santini e cartoline.

 2015 – settembre – Brindisi. Accetta il mandato di Componente del Comitato d’Onore conferito dall’Associazione Culturale “ACCADEMIA INTERNAZIONALE ITALIA IN ARTE NEL MONDO”.

2015 – settembre – NAPOLI – “2015 ANNO INTERNAZIONALE UNESCO DELLA LUCE, per la Giornata Internazionale della Pace, il CLUB UNESCO BISCEGLIE E CLUB UNESCO NAPOLI, alla Deputazione della Cappella del Tesoro di San Gennaro presentano: “INSTANT processi paralleli” ITALIA-POLONIA, presenta l’amicizia millenaria Italia-Polonia e la partecipazione del 2° Corpo Polacco in Italia durante la guerra di Liberazione contro il nazi-fascismo nel biennio 1943-1945.

2015 – ottobre – Bisceglie (BAT).  Il Club UNESCO Bisceglie, presso il Museo Diocesano di Bisceglie presenta il libro “Cara mamma” Storia e Storie della Grande Guerra. Espone una mostra sulla Grande Guerra “Corrispondenza dal Fronte”. Riceve una targa di riconoscenza: per il lodevole impegno profuso nella ricerca storica sulla Grande Guerra

2015 – ottobre – BRINDISI. Il Club UNESCO Brindisi con il Club UNESCO Bisceglie, sotto l’egida della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Consolato della Repubblica di Polonia in Bari, Università Jan Kochanowski di Kielcach (Polonia)e in collaborazione con AssoArma di Brindisi. Interviene con una relazione sulla significativa esperienza di fraterna solidarietà sviluppatasi in Puglia nel 1944-1946, in particolare nel Comune di Casamassima (Bari). Il 2° Corpo d’Armata Polacco istituì l’Ospedale Militare Polacco e successivamente il Cimitero Militare Polacco dove riposano 431 Eroi  immolati nella lotta di Liberazione dal nazifascismo per la nostra e la loro Libertà.

2015 –4 novembre – BARI. Presso il Sacrario Militare d’Oltremare di Bari, sotto l’egida del Ministero della Difesa Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti espone la sua personale mostra “La Posta Militare della Grande Guerra”. Corrispondenze da e per il fronte inviate dagli Uffici Postali del Comando Supremo, Intendenza Generale, Armate, Corpi d’Armata, Divisioni.

2015 – novembre – Rutigliano (BA). L’Archeoclub d’Italia Sede di Rutigliano, in occasione del Centenario dall’ingresso dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale, presenta presso il Museo Civico Archeologico di Rutigliano il libro “Cara mamma” Storia e Storie della Grande Guerra e la “Mostra Iconografica Itinerante della Corrispondenza della Grande Guerra. Riceve una targa di riconoscenza “per l’impegno nella celebrazione del Centenario della Prima Guerra Mondiale perché il sacrificio di tanti giovani martiri italiani non venga perduto e non sia vano”.

2015 – novembre – Massafra (TA). Partecipa alla Giornata della Filatelia indetta dal Circolo Filatelico “A. Rospo” con la collaborazione del Comune di Massafra,  con la personale mostra “Corrispondenza dal Fronte della Grande Guerra”. Riceve un Attestato di Merito per la preziosa collaborazione“Omaggio ai Caduti Massafresi nella 1^ Guerra Mondiale”

 2015 – novembre – Cavallino (Lecce). Partecipa alla “Mostra Arma dei Carabinieri” con le cartoline d’epoca della Benemerita, la “Corrispondenza dal Fronte dei militi dell’Arma” durante la 2^ Guerra Mondiale. Riceve dall’Amministrazione Comunale di Cavallino una targa di riconoscenza: per aver concorso tangibilmente alla realizzazione della mostra delle Divise Storiche dell’arma dei Carabinieri”.

2015 – novembre – Casamassima (BA). L’Associazione Turistica Pro Loco di Casamassima presenta il libro “Cara mamma” Storia e Storie della Grande Guerra e la “Mostra Iconografica Itinerante della Grande Guerra”. Riceve dall’Amministrazione Comunale di Casamassima una targa di riconoscenza: per l’opera di promozione della nostra Casamassima attraverso le sue ricerche, i suoi testi e le sue mostre che illuminano la Storia con il racconto delle tante storie dell’Italia e degli Italiani”.

 2015 – novembre – Bitetto (BA). Partecipa alla “Mostra Arma dei Carabinieri” con la Posta Militare della 1ª Guerra Mondiale “Le Divisioni Speciali” e  con cartoline d’epoca dell’Arma dei Carabinieri divisa in sezioni: La Memoria, Eroi per sempre, Atti di Valori, I Carabinieri nelle cronache illustrate, i Carabinieri sul territorio, la Posta Militare dell’Arma durante la 2ª Guerra Mondiale.

2015 – dicembre – Roseto degli Abruzzi (TE). Partecipa alla Mostra Filatelica con tre Sezioni; 1^) La Guardia di Finanza: corrispondenza dal fronte durante la 2ª Guerra Mondiale; 2^) La Posta della “Divisione Acqui” 1940-1943;  3^) La Posta degli I. M. I. (Internati Militari Italiani) nei Stammlager tedeschi durante la 2ª Guerra Mondiale, corrispondenze inoltrate dai Stalags principali (campi di concentramenti), sotto-campi e Arbheitskommando (campi di lavoro), piastrine Prigionieri di Guerra. Riceve dal Comune di Roseto degli Abruzzi una targa di riconoscenza e partecipazione per il 72° anniversario “Per non dimenticare”.

2015 – dicembre – Lecce – l’Accademia Italia in Arte nel Mondo gli conferisce il Premio Speciale per i Diritti Umani “Omaggio a ANNE FRANK”.

Gennaio -2016 – Bisceglie (BAT). Viene nominato socio e Operatore di Pace del Club UNESCO per Bisceglie con la seguente motivazione: Per riconosciuti meriti personali e per aver contribuito in modo notevole alla realizzazione degli Ideali UNESCO nelle attività del Club UNESCO per Bisceglie.

Gennaio – 2016 – Casamassima (BA). Viene eletto Presidente dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci Sezione di Casamassima.

Aprile – 2016 – Brindisi. L’Accademia Italia in Arte nel Mondo – Associazione Culturale – gli conferisce il Titolo Onorifico di Componente del Comitato Scientifico d’Onore in occasione della Edizione Speciale dell’Alto Riconoscimento “SALENTO EVENT OF CONTEMPORARY ART – GRAN GALÀ DI PRIMAVERA” – MINERVA DEA DELL’ARTE”.

Aprile – 2016 – Brindisi. Il Consiglio Direttivo dell’Accademia Italia in Arte nel Mondo – Associazione Culturale – in considerazione dell’alta professionalità e dall’ineccepibile curriculum gli conferisce il Titolo Onorifico per l’anno 2016, di “CONSULENTE ONORARIO” dell’Accademia Italia in Arte nel Mondo per la seguente materia “SCRITTORE ED ESPERTO DI COLLEZIONISMO STORICO”.

Aprile – 2016 – Cerignola (Foggia). Al Teatro Mercadante, partecipa alla Mostra allestita dall’Associazione Nazionale Carabinieri Sezione “Saverio Monterisi” in occasione dell’Anteprima Nazionale del Concerto della Fanfara dell’A. N. Carabinieri Puglia,  con la sua personale raccolta di documenti storici dal titolo “Le Legioni dell’Arma”.

Aprile – 2016 – Casamassima. Festa della Liberazione, in collaborazione con il Comune di Casamassima, per ricordare la lotta contro il dominio nazifascista, per la Liberazione dell’Italia e la nascita e difesa della Democrazia. Organizza per la prima volta in occasione del 25 aprile, gli Onori ai Caduti del 2° Corpo Polacco alla presenza del Signor Console Hubert Swietek dell’Ufficio Consolare dell’Ambasciata di Polonia in Roma.

Giugno – 2016 – Bari. Presso la Sala Rappresentanza e Pinacoteca dell’11° Battaglione Carabinieri “Puglia”, in occasione del 202° Anniversario dell’Arma dei Carabinieri, partecipa alla mostra con le cartoline storiche dell’Arma “Le Legioni post unitarie”.

Giugno – 2016 – Lecce. L’Accademia Italia in Arte nel Mondo gli conferisce una targa di riconoscenza “Per aver svolto il ruolo di Componente del Comitato d’Onore in occasione del Premio d’Arte 2016 MINERVA la Dea di tutte le Arti”.

Agosto – 2016 –  Bisceglie (BAT). Club per l’UNESCO di Bisceglie. Partecipa con un Saggio sulla Giornata Internazionale della Gioventù e pubblicato sulla Piattaforma ONU – UNESCO.

Settembre – 2016 – Casamassima. Organizza con l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci Sezione di Casamassima una mostra “Per conservare la memoria”, la Posta Militare dedicata alla Divisione ACQUI nel 73° Anniversario dell’eccidio a Cefalonia e Corfù nel settembre 1943.

2016 – Roma – Teatro dell’Opera di Roma – Ha collaborato per la Stagione d’Opera e Balletto 2015-2016,  per il “programma di sala” per le Opere liriche “LA BOHÈME”, “LA TRAVIATA”, “UN BALLO IN MASCHERA”.

Settembre – 2016 – Bisceglie (BAT). Partecipa alla celebrazione della Giornata Internazionale della Pace UNESCO organizzata dal Club per l’UNESCO di Bisceglie.

Ottobre – 2016 – Maglie (Lecce). L’Associazione Culturale “ACCADEMIA ITALIA IN ARTE NEL MONDO” rende omaggio a ALDO MORO, Statista e Cristiano esemplare nel 100° Anniversario della nascita. IL Direttore Artistico Roberto CHIAVARINI intervista Vitoronzo PASTORE. A seguire, Conferenza Stampa al Grand Hotel President  di Lecce della presentazione indetta dalla ACCADEMIA ITALIA IN ARTE NEL MONDO – Associazione Culturale – del Premio Speciale per i Diritti Umani intitolato a “Paolo VI” il Papa dell’Umanità.

Novembre – 2016 – Casamassima (BA). In occasione della Festa della Vittoria, dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate nel Centenario della Grande Guerra allestisce una Mostra iconografica della corrispondenza inoltrata dal fronte durante il 1915-1918

Novembre – 2016 – Cellino San Marco (BR). Partecipa con la propria collezione alla Mostra sulla Storia dell’Arma dei Carabinieri: “L’Arma dei Carabinieri tra storia e contemporaneità”. Riceve una targa di Ringraziamento

Novembre – 2016 – Roseto degli Abruzzi (TE). Partecipa alla 5^ Edizione “Per non dimenticare” con la propria collezione della corrispondenza dei militi della Divisione Acqui (1939-1943).

Novembre – 2016 – Palo del Colle (BA). Presenta il proprio libro “Cara mamma – Storia e Storie della Grande Guerra e una Mostra della corrispondenza da e per il fronte e dai campi di prigionia 1915-1919. Riceve una targa di Riconoscenza.

Novembre 2016 – Cellino San Marco BR). Partecipa alla Rassegna “I Concerti del Palazzo” “Lirica e Salentinità” con una personale mostra “La lirica italiana in cartolina”. Riceve una targa di riconoscenza con la motivazione “Promotore di Memorie”.

Novembre 2016 – Roma – Teatro dell’Opera di Roma – collabora  alla Prima della Stagione d’Opera e Balletto 2016-2017,  per il “programma di sala” dell’Opera  “TRISTAN UND ISOLDE”.

Novembre 2016 – Berlino (Germania). Partecipa al ricevimento all’Ambasciata Italiana a Berlino per aver collaborato con la propria documentazione alla mostra “Tra più fuochi” dedicata agli Internati Militati Italiani 1943-1945.

Novembre 2016 – Schöneweide-Berlino. Partecipa all’inaugurazione della mostra “Tra più fuochi” Internati Militari Italiani 1943-1945 con gli interventi di Frank-Walter Steinmeier, Ministro Federale degli Affari Esteri della Repubblica Federale Tedesca e Paolo Gentiloni, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Dicembre 2016 – Bisceglie (BAT) – UNESCO International Year of Global Understanding – World Human Right Day 10 december 2016 – il Club per l’UNESCO di Bisceglie gli conferisce un ATTESTATO DI BENEMERENZA. All’evento partecipa con una mostra personale fotografica documentaria “ Aldo Moro in Puglia”.

Dicembre 2016 – Lecce – L’Accademia Italia in Arte nel Mondo gli conferisce una targa di Ringraziamento per essere stato componente del Comitato d’Onore del Premio Internazionale d’Arte 2016 “Beato Angelico”.

Dicembre 2016 -Lecce – L’Accademia Italia in Arte nel Mondo gli conferisce l’Alto Riciniscimento per l’Impegno sociale e per l’attivirà di promozione della Cultura il Premio Speciale per i Diritti Umani “Paolo VI”, il Papa dell’Umanità.

Dicembre 2016 – Casamassima – Con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci – Sezione di Casamassima, allestisce una mostra personale “Natale in cartolina”.

2017 – Gennaio . Bisceglie – Riceve un Attestato di Partecipazione per incontri di formazione rivolti a docenti e studenti universitari promosso dal Club per l’UNESCO di Bisceglie in collaborazione con le sedi biscegliesi AIMC (Ass. Italiana Maestri Cattolici), SOMS “Roma Intangibile” (Società Operaia di Mutuo Soccorso), per il Decennio UNESCO di Avvicinamento delle Culture, denominato: “Promised Land”, la promessa: l’idea guida di ogni migrante e pellegrino, di ogni uomo o donna che nei millenni ha colmato le distanze per giungere a concretizzare l’utopia di una vera pace, un luogo dove vivere, lavorare, amare, senza temere pericoli e soprusi. Approdo ma anche un mare che seppellisce.

2017 – Febbraio, Bari – Sacrario Militare Caduti d’Oltremare; allestisce una mostra personale “Eroi per sempre” dedicata alla Divisione “ACQUI

2017 – Marzo, Roma – Teatro dell’Opera di Roma – collabora  alla Stagione d’Opera e Balletto 2016-2017,  per il “programma di sala” dell’Opera  “Il trovatore”.

2017 – Marzo, Casamassima – Presso la sede dell’Associazione Combattenti e Reduci Sez. di Casamassima, allestisce una mostra personale “Mostra antologica militare del Risorgimento“.

2017 – Aprile, Bisceglie – PREMIO CUORE D’ORO 2017 per riconosciuti impegni compiuti nel volontariato e i traguardi conseguiti in campo professionale, sociale, culturale ed umanitario. Conferito dai Cavalieri Templari Cristiani “Jacques de Molay “, Accademia delle Culture e delle Scienze Internazionale, Terre Calde.

2017 – Aprile, Casamassima – Allestisce una mostra personale itinerante in Prima Internazionale “Dialogo con la Memoria“, Mostra Internati Militari Italiani Ricordare il passato per comprendere il presente e progettare il futuro“. La mostra, a cura delle Sezioni casamassimesi “Associazione Nazionale Combattenti e Reduci  e Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia”, comprende la corrispondenza dagli Stammlager, dai Campi di lavoro e della C. R. I., piastrine dei Prigionieri di guerra, documentazione in lingua tedesca e bilingue, corrispondenza dai Campi nazifascisti in Italia prima dell’8 settembre.

2017 –  Maggio, Lecce – Antico Teatro “G. Paisiello” – Partecipa alla Prima Nazionale presentazione organizzata dall’ACCADEMIA ITALIA IN ARTE NE MONDO Associazione Culturale, evento dedicato ad ALDO MORO dal titolo “La verità nascosta“, nel 39° Anniversario del martirio e nel 100° Anniversario della nascita.

2017 – Maggio, Manfredonia, FOGGIA – Partecipa a una Mostra collettiva  “I CARABINIERI: IL DOVERE, L’IMPEGNO, IL SACRIFICIO”, sezione  di cartoline d’epoca dedicate alle Legioni CC.RR. post unitarie, “Eroi per sempre” della Grande Guerra e della Seconda Guerra Mondiale, la Corrispondenza da fronte e dai Campi di prigionia.

2017 – Luglio – Lecce – Riceve dall’ACCADEMIA ITALIA IN ARTE NEL MONDO Associazione Culturale l’ALTO RICONOSCIMENTO SPECIALE ” SERVO DI DIO ALDO MORO”

2017 – Luglio – Lecce – Partecipa alla Mostra collettiva – “Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea ARTE DEL LEVANTE”, organizzata dall’Accademia Italia in Arte nel Mondo. Sezioni: “Omaggio ad Aldo MORO”, Omaggio alla Città di Lecce con cartoline d’epoca, immagini della “Belle Epoque”.

2017 – settembre Napoli – Mostra collettiva: GLI EROI DELL’OGADEN presso Il Comando Interregionale Carabinieri “Ogaden”, presieduta dal Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri, in presenza di autorità Civili e Militari e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

2017 – ottobre – Maschio Angioino Napoli – Mostra personale in occasione del 74° Anniversario Eccidio di Cefalonia e Corfù e 15° Anniversario della Ricostituzione della Divisione Acqui. Organizzata dal Comando della Divisione Acqui : L’Acqui commemora i suoi Caduti”; “La Posta Militare della Divisione Acqui”.

2017 – ottobre Conversano (Bari) – Partecipa alla Convention “Camminare insieme per una Cultura della Pace” con una mostra personale dedicata alla corrispondenza degli I. M. I. (Internati Militari Italiani).

2017 – Novembre – Napoli – Appartamento Storico del Domenichino-Cappella del Tesoro di San Gennaro – Partecipa alla giornata World Philosophy Day UNESCO.

2017 – Novembre – Roma – Partecipa al Convegno “Camminare insieme per una Cultura di pace”.

2017 – Novembre – Roma – Gli viene conferito dall’Accademia delle Cultura e delle Scienze Internazionali l’Attestato di “MESSAGGERO DI PACE”.

2017 – Novembre – Roseto degli Abruzzi – Paretcipa alla Mostra collettiva “Per Non Dimenticare” – Cefalonia 1943-2017 – 74° Anniversario – con “La Posta Militare dei Gruppi da Combattimento – Corpo Italiano di Liberazione”.

2017 – Novembre – Pubblica il suo nuovo libro “Stammlager l’incubo della memoria”, I.M.I. (Internati Militari Italiani) Testimonianze  – tre tomi di 756 pagine per ciascuno.

2017 – Dicembre – Napoli – Partecipa alla mostra collettiva W0RLD HUMAN RIGHT DAY – con L’UNESCO di Bisceglie e di Napoli  – “PAESAGGI – CULTURA”, MOSTRA per  agire i Diritti Umani e operare per l’Agenda 2030 ONU che persegue, con i suoi 17 obiettivi,  “La Pace sostenibile per un futuro sostenibile”.

2017 – Dicembre – Lecce – L’Accademia Italia in Arte nel Mondo gli conferisce il Premio Internazionale per i Diritti Umani 2017  “Victor Hugo”.

2 0 1 8

27 Gennaio – Casamassima (BA) –  Partecipa a “I Giorni della Memoria” – DALLA GRANDE GUERRA ALLA SHOAH.

Febbraio – Napoli – Partecipa con il Priorato della Puglia al 1° Anniversario della Sede del Gran Priorato Internazionale CONFRATERNITA di VOLONTARIATO Cavalieri Templari Cristiani – POVERI CAVALIERI DI CRISTO della Confederazione Internazionale di San Bernardo di Chiaravalle in Napoli nella Chiesa di  Santa Maria Porta Coeli e San Gennaro.  L’evento, per sostenere, tra altro, le case-famiglia povere e promuovere il reciproco aiuto e la solidarietà anche mediante l’assistenza domiciliare da parte di volontari e personale esperto; diffondere la cultura della solidarietà tra tutti i cittadini e nelle istituzioni scolastiche allo scopo di sollecitare l’impegno civile e morale in favore dei più poveri e dei diversamente abili.

Aprile – Bisceglie (BAT )- Castello Svevo Angioino –  il Club per l’UNESCO di Bisceglie Trainer, insieme ad Archeoclub d’Italia di BisceglieAssociazione Nazionale Combattenti e Reduci Sezione di CasamassimaAccademia delle Culture e delle Scienze Internazionali, CEA ZonaEffeCompagniAureaConfraternita Poveri Cavalieri di Cristo Commenda di Bisceglie, presenta in Prima Mondiale per la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore “Sammlager l’incubo della memoria”, compendiato in tre tomi.

Aprile – Bisceglie – Castello Svevo AngioinoPresenta una MOSTRA personale sulla corrispondenza dagli Stalag di Biscegliesi e altri documenti di importanza storico-archivistica.Riceve dal Comune della Città di Bisceglie una targa di Riconoscenza con la seguente motivazione: Per aver diffuso i Valori fondamentali di Pace e Diritti Umani nel sul libro…

 Bisceglie – Riceve dal Presidente del Consiglio Regionale della Puglia una riconoscenza con la seguente motivazione: Storico scrittore e Collezionista 1^ e 2^ Guerra Mondiale per il suo impegno nel Sociale.

 Aprile – Bisceglie (BAT) – Sepolcreto Santa Croce – Partecipa a una Mostra collettiva “Il Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri con cartoline di grandi illustratori d’epoca divise in due sezioni: la Storia dei Carabinieri Reali e le Legioni post-unitari.

Aprile – Casamassima (BA) –  Sepolcreto Militare Polacco, in occasione del 73° Anniversario della Festa di Liberazione d’Italia dal nazi-fascismo, organizza con l’ANCR Sezione di Casamassima e l’ANSI, Sezione di Casamassima, sotto l’Egida del Sacrario Militare d’Oltremare di Bari a rendere ONORI ai Caduti della “indomita” 2° Corpo d’Armata Militare Polacco.

Maggio – Casamassima (BA) – partecipa alla Mostra collettiva “Museo San Nicola Carabiniere” con documenti di importanza storico-archivistica dell’Arma dei Carabinieri suddivisa in Sezioni: La Storia e gli Eroi, Le Legioni dei CC. RR., I Carabinieri nella Grande Guerra, I Carabinieri nelle Colonie,  La corrispondenza dal fronte durante la 2^ Guerra Mondiale, I Carabinieri internati di guerra, C.R.I. Gli “Angeli” in guerra e in tempo di Pace, I piccoli Artisti di Casamassima.

Giugno – Palo del Colle (BA) – Presenta il libro “Stammlager l’incubo della memoria” organizzato dall’Associazione “Gruppo Interforze Onlus di Palo del Colle e l’A.N.C. R. Sezione di Casamassima. Riceve dal Comune di Palo del Colle una targa di riconoscenza con la seguente motivazione: Autore del libro …e per il suo impegno nel Sociale.

Giugno – Palo del Colle – Presenta una MOSTRA personale “Una collezione per la Pace” degli Internati Militari Italiani di varie Regioni d’Italia, della corrispondenza dagli stalag delle Città della Provincia di Bari: Palo del Colle, Modugno, Grumo Appula, Toritto, e Bitetto.

Giugno – Lecce – Partecipa alla mostra collettiva “Premio Julius Caesar” con un proprio quadro, olio su tela (30×20) “La cucina del contadino”; un quadro dedicato agli I. M. I. Internati Militari Italiani, in onore a tutti i militari italiani che dopo l’8 settembre 1943 seppero dire NO al nazifascismo.

Giugno – Lecce – Gli viene conferito dall’Accademia Italia in Arte nel Mondo – Associazione Culturale, l’Alto Riconoscimento  – Salento Event of Contemporary Art 2018 – Premio Internazionale d’Arte Julius Caesar Imperator.

Luglio – Noicattaro (Bari) – Partecipa alla mostra collettiva “Mostra delle Uniformi e Cimeli Storici dell’Arma dei Carabinieri” con cartoline d’epoca dei Carabinieri Reali (1898-1945). Sezione Storia,  le Legioni post Unitari, i Carabinieri nella Grande Guerra, i Carabinieri nella Seconda Guerra Mondiale, la Posta militare dal fronte della guerra 1940-1945 e la corrispondenza dai Campi di prigionia.

Settembre – Corato (Bari) – Partecipa al Festival “Fiero del libro 2018”, in Parole, Opere e Opinioni, con la parola “MEMORIA”.

Settembre – Bisceglie (BAT) – Riceve dall’ARCHEOCLUB d’Italia onlus Sede di Bisceglie un ATTESTATO di BENEMERENZA con la seguente motivazione: Per aver realizzato l’importante volume “Stammlager, l’incubo della memoria – che contribuisce a far piena luce sugli Internati Militari Italiani e Biscegliesi dal 1943 al 1945”.

Ottobre – Mesagne (Lecce) – Partecipa all’inaugurazione di Largo Ubaldo LAY – alla Mostra “Picasso “l’altra metà del cielo” – interviste del Direttore Artistico Roberto Chiavarini dell’Accademia Italia in Arte nel Mondo Associazione Culturale.

Novembre – Napoli – Partecipa alla 9^ Edizione della Rassegna “Autunno in Cappella – le Culture – il Dialogo” – Concerto per la Pace.

Novembre – Napoli – Appartamento del Domenichino – Partecipa  alla Mostra d’Arte collettiva “Fuori dalla plastica e riscoperta delle meraviglie della Terra”, Agenda 2030 ONU, organizzato da Club per l’UNESCO di Napoli e Bisceglie, con la propria opera “Natura in Valle d’Itria”.

Novembre – Bari – Partecipa al Convegno-Mostra “La Santità Militare Oggi” in occasione del Centenario della Grande Guerra, espone una mostra dal titolo “Gli Angeli della Grande Guerra” – Sezioni di Sanità, Ospedali da Campo, Ospedali di Riserva, Ospedali Militari, Croce Rossa Italiana.

Novembre – Valenzano (BA) – Istituto A. DE VITI DE MARCO, partecipa a una lezione-commemorazione sulla Grande Guerra, progetto “Studiare la storia nell’officina delle fonti”.

Dicembre – Casamassima (BA) – Per l’iniziativa di solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal sisma, progetto “Aiutaci ad Aiutarli” – l’A.N.S.I. Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia ha voluto onorare a lume pregno di gran virtù un Attestato di Benemerenza”.

Dicembre – Lecce – L’Accademia Italia in Arte nel Mondo gli conferisce il Premio Internazionale per i Diritti Umani , Diritti Civili e l’Impegno Sociale “Voltaire”.

2019

Febbraio – Casamassima, Per non dimenticare “Giornata della Memoria”, organizza un Convenium: con la collaborazione di A.N.S.I. e Club UNESCO per Bisceglie “Voci nell’oblio della Memoria – Eccidio della Divisione Acqui”. Allestisce una Mostra personale “Vite trucidate”.

 

 

vitoronzo

tunnel

Categorie

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi